FIGHT ART_ARTE “Face to Face”. Arte contemporanea dal Patrimonio del Gruppo Unipol

Interviste a due voci, artista “versus” artista, per parlare dell’esperienza di questi mesi, della pratica artistica, del rapporto con il passato e del dialogo con l’altro artista intervistato.

Mai come in questi ultimi mesi, gli artisti sono stati messi, come la comunità cui si rivolgono, a dura prova: l’isolamento individuale e la conseguente sospensione del contatto reale con il mondo hanno richiesto nuove riflessioni, tanto sulla propria identità e relazione con l’altro quanto sul proprio linguaggio e ricerca.
Raccogliendo la sfida di questi tempi, il progetto espositivo fa “confliggere” i linguaggi artistici in un “corpo a corpo”, evidenziando quanto sia importante, oggi, riscoprire il valore del confronto diretto, accogliendo anche il possibile scontro con l’altro, generatore di nuovi significati e rotte di senso: se bisogna reagire, bisogna farlo fino in fondo.

Il progetto si arricchisce di interviste, visibili sul canale Youtube di CUBO, fatte a due a due. Gli autori delle opere esposte hanno risposto a domande incalzanti che riguardano la loro esperienza in questi mesi, la loro pratica artistica, il rapporto con il passato e il dialogo con l’altro artista intervistato. Sollecitando così, ancor più incisivamente, la lettura dialettica delle opere esposte in mostra.

Ascolta le interviste a questi link:

Informazioni sulla mostra:

https://www.cubounipol.it/it/mostre/fight-art

Leave a Reply

Your email address will not be published.